Domande frequenti

È possible avere segnale per il cellulare nelle zone di navigazione?

La maggioranza del mare Adriatico è coperta dal segnale per i cellulari.

È possible usare i caricatori per i cellulari a bordo?

I caricatori per i cellulari si possono usare a bordo con I soliti 220 V di collegamento, mentre in marina con la connessione elettrica. Se no, potete usare il caricature dall’automobile in modo di inserirlo nell’accendino per le sigarette a bordo.

Posso prendere l’attrezzatura elettrica a bordo?

L’attrezzatura elettrica si può prendere, ma è importante essere razionali con questi prodotti. La Croazia usa lo standard europeo della spina 2 punti e l’elettricità è 220 V. Comunque, i yacht hanno il collegamento elettrico della terraferma  mentre nelle marine potrete usare tutti i dispositivi elettrici perché siete connessi all’elettricità della terraferma. Durante la navigazione, solo le barche dotate di generatore provvedranno 220 V tutto il tempo.

Ho bisogno del permesso di pesca?

Per la pesca legale, è necessario anche un valido permesso di pesca. Il permesso si può ottenere presso le associazioni pesca che sono autorizzati a rilasciare i permessi agli stranieri. Per ottenere il permesso, avete bisogno solamente del vostro passaporto o della carta di identità – se siete già membri di un’associazione pesca nel vostro paese, portate la vostra tessera per poter diminuire il canone del permesso. Per favore, tenete presente che la pesca è proibita nei Parchi Nazionali – ricevendo il permesso, avrete la lista delle zone che sono fuori dei limiti di pesca, e anche dell’attrezzatura di pesca permessa.

Ho bisogno del permesso di nuoto di fondo?

Nell’Adriatico, è proibito nuotare sott’acqua senza un permesso valido. Dovete essere in possesso della tessera di subacqueo rilasciata dalla Federazione Croata di Nuoto di Fondo. Il permesso si può ottenere se avete un valido brevetto di subacqueo rilasciato da un’internazionale associazione di nuoto di fondo (IDD, UDI, CMAS, MDEA, PADI…).

Che cosa è un deposito di assicurazione?

Il deposito di assicurazione è l’ammontare che vi obbliga se qualsiasi guasto, risultante dal misuso di barca, succede durante il noleggio di barca. Tutte le barche sono assicurate con casco, ma il deposito di assicurazione tuttavia deve essere lasciato in marina di partenza, in contanti o con una carta di credito. Il deposito di assicurazione sarà restituito totalmente se un danno o un difetto sullo yacht o dell’attrezzatura non viene trovato durante la restituzione del yacht. Per favore, tenete presente che l’ammontare del deposito di assicurazione è l’ammontare massimo che vi potrebbe obbligare per qualsiasi danno. Tutto che supera quest’ammontare, l’azienda charter lo coprirà dalla compagnia di assicurazione.

Nel caso di ruba sulla barca (il motore fuoribordo o il canotto sono le parti dell’inventario di barca che, nella maggioranza dei casi, sono l’oggetto di ruba) per favore non dimenticate di denunciarlo alla stazione poliziesca più vicina.

C’è possibilità di acquistare un’assicurazione addizionale per coprire tutti i danni potenziali?

Limitazione di responsabilità per danni (un’assicurazione addizionale del deposito di assicurazione che praticamente copre i costi di tutti i danni) può essere offerta nella maggioranza dei casi. Termini e condizioni di una limitazione di responsabilità per danni dipende dalla compagnia di assicurazione che assicura la barca, ma, generalmente dicendo, di solito costa 7-12% dell’ammontare del deposito per la barca che volete prenotare.

La mancia per l’equipaggio?

Se volete premiare l’equipaggio per la qualità dei servizi, è la scelta vostra, comunque, l’ammontare è fino al 15% del canone di noleggio , per cui è racommandabile consegnarlo al capitano che lo condividerà con tutti i membri dell’equipaggio. Oppure potete dare una mancia ad ogni membro individualmente, dipendentemente dagli sforzi.

È possible prenotare una barca per il periodo minore a una settimana?

Noleggi degli yacht a vela di solito cominciano e finiscono il sabato. Comunque, se desiderate prendere vacanze a vela di alcuni giorni fuori stagione (ottobre – aprile), possiamo organizzarlo e il prezzo viene calcolato a seconda dei giorni passati a bordo. Durante la stagione alta, (in giugno, luglio e agosto, così come ai primi di settembre e alla fine di maggio), è più difficile organizzare questo tipo di noleggio perché questi mesi sono i più prenotati nelle aziende charter e la maggioranza delle settimane è prenotata con tanto anticipo (perciò, le modifiche del prezzo non sono probabili le e di solito siete obbligati pagare per tutta la settimana..)

Uno yacht un catamarano?

Per puro piaciere, un catamarano, senz’altro. È spazioso, più comodo e più stabile. Certamente, è anche un po’ più caro della barca a vela. Per un piacere di navigazione, suggeriamo uno yacht a vela.

Siamo obbligati ad impiegare uno skipper professionale?

Se non ha nessun’esperienza in navigazione o non possedete un permesso di navigazione ufficialmente riconosciuto, siete obbligati ad impiegare uno skipper. Anche se avete esperienza di navigazione ma non siete sicuri delle vostre capacità di manovra, è da suggerire fortemente di impiegare uno skipper per almeno alcuni giorni, per far la crociera più rilassata. Potete anche approfittare della conoscenza locale dello skipper – loro sono a buona conoscenza della regione adriatica e potranno suggerirvi le località più interessanti per nuotare e divertire, così come i numerosi ristoranti. Noi possiamo prenotare uno skipper per voi.

Voglio sapere se il mio permesso sia valido per il noleggio a scafo nudo?

Se possedete qualsiasi tipo del permesso di navigazione, per favore accertatevi di mandarcelo via email o fax, perché possiamo verificarne la validità nell’agenzia charter e consultare anche le autorità croate prima di noleggio della nave.

I servizi dello skipper sono inclusi nel prezzo di barca?

I servizi dello skipper si pagano separatamente dal canone di noleggio. Gli ospiti sono obligati a pagarli (oppure quelli dell’ostess o del cuoco), così come il cibo e le bevande per lo skipper e per gli altri membri dell’equipaggio. Sui caicchi, le spese dell’equipaggio (capitano, marinaio, cuoco) sono già inclusi nel canone di noleggio. I Mega-yacht e gli  yacht a vela che eccedono una certa lunghezza si noleggiano esclusivamente con l’equipaggio (del proprietario di caicco), nel caso di cui il costo del’equipaggio è incluso nel canone di noleggio.

Dove parcheggio la mia macchina prima di salire a bordo?

Le marine sono dotate dell’area di parcheggio sicuro – il prezzo del parcheggio dipende dalla marina particolare e ammonta a circa € 45 alla settimana. Ci sono abbastanza parcheggi per cui le prenotazioni non sono necessarie. Il personale si occuperà delle navi e ugualmente del parcheggio in marina.

Dove ormeggio, in marina o in baia?

Se dispone di abbastanza eletricità, acqua e cibo, potete passare la notte in una di tante  baie ben nascoste lungo la costa dell’Adriatico. Comunque, state attenti alle condizioni di tempo. Se usa i servizi dello skipper, non avrà dei problemi per quanto riguarda le baie più sicure, siccome i skipper sono a perfetta conoscenza della regione adriatica. Se navigate per conto suo, siate liberi a contattarci per aiuto – vi suggeriremo le baie sicure nella zona marittima dove state navigando. Potete anche rivolgervi al personale dell’agenzia charter per alcuni suggerimenti in quanto al procedimento check-in in marina.

Qual è la valuta usata per pagare in Croazia?

Per favore, tenete presente che tutti i servizi in Croazia si pagano in kune. Talvolta è possible pagare tasse di ormeggio in euro, ma questo dipende dalla marina e si deve verificare in anticipo. Nei ristoranti, negozi e supermercati potete anche usare carte di credito, ma non dappertutto, dunque è sempre racommandabile portare i contanti, in kune o in euro.

La biancheria da letto, le posate ecc. sono provviste a bordo?

Le lenzuola, le coperte e i cuscini sono provvisti su ogni nave. Solo alcune agenzie charter provvedono anche asciugamani dunque è da suggerire prenderli con sé (asciugamani per la spiaggia e anche quelli per l’igiene personale). La cucina è dotata di stufa, forno, frigorifero, lavello, utensili da cucina e posate. I detergenti, i canovacci ecc. non sono provvisti a bordo, ma si possono comprare in marina prima dell’imbarco.

Bambini a bordo?

I bambini possono accompagnarvi alle vacanze a vela all’eta tenera – non esistono limiti di età, comunque, il loro soggiorno a bordo dovrebbe essere attentamente sorvegliato dagli adulti. Assicuratevi di scegliere la cabina più sicura per il bambino(e.g. la cabina anteriore) e il posto di gioco (la cabina di pilotaggio è relativamente sicura) Potete anche appendere una rete di sicurezza sui lati di barca e i bambini dovrebbero di regola indossare giubbotti salvagente. Dovreste portare il cibo per i bambini siccome non si può comprare in ogni negozio entro la marina. È da racommandare scegliere i percorsi più brevi e visitare la marina più spesso per un attracco più sicuro e anche per il comfort.

Quando la barca dovrebbe tornare in marina?

Le barche si restituiscono alla base il venerdì pomeriggio/sera con la notte a bordo fino al sabato mattina entro le 8 e le 9, quando il procedimento check-out è completato. In quel periodo, gli ospiti dovrebbero lasciare la barca per permettere che la barca si pulisca e si prepari per i nuovi ospiti. È possibile che la nave viene restituita alla base il sabato, ma prima delle 8 di mattina, per dare agli ospiti abbastanza tempo per riempire il serbatoio prima di lasciare la barca.

Possiamo entrare nel possesso di barca prima di check-in?

Se arrivate prima del tempo determinato per prendere la nave, (check-in è di solito fatto verso le 5 di pomeriggio), fateci sapere il tempo approssimativo del vostro arrivo e noi faremo del nostro meglio per organizzare che l’azienda charter consegni la nave più presto, il che è possibile se in quel momento la marina non è troppo affollata.

Per gli imbarchi e gli sbarchi necessari dai punti oltre al porto che è il punto di partenza, le spese di posizionamento (canoni di consegna/riconsegna) potranno essere richieste. Queste spese, se questo è applicabile, saranno confermate in anticipo e accertate nel Contratto di Noleggio, assieme a tutte le tasse che sono possibilmente applicabili.